“Guardiani della costa” sulle spiagge della Calabria

Pubblicato da: «Maria Chieffallo» - lunedì, 13-05-2019

Gli studenti del Fiorentino sono diventati “ Guardiani della Costa” partecipando ad un esperimento di “citizen science” promosso da Costa Crociere Foundation  e dedicato alle scuole superiori per la salvaguardia delle coste e del mare. Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti, i giovani e i cittadini all’unicità del patrimonio naturalistico delle coste italiane. Nella mattinata di lunedì 13 maggio, tre classi dell’istituto: IA e IIA Artistico e IB Classico si sono recate in trasferta sul Lungomare di Gizzeria e guidate dalle docenti prof.ssa Rita Pauli, Maria Chieffallo e Giovanna Sollazzo hanno svolto attività di osservazioni scientifiche e di monitoraggio sul tratto di costa adottato, per popolare una mappa interattiva con un inquadramento ambientale della situazione delle coste italiane. I ragazzi utilizzando una App de I Guardiani della Costa hanno svolto attività di beachcombing, osservazione e registrazione delle piante,  registrazione dei dati meteo-marini (temperatura, granulometria, pendenza e dimensioni della spiaggia, vento) osservazione, registrazione e raccolta dei rifiuti. Infine hanno svolto una piccola intervista presso una pescheria della zona. Le classi iscritte al progetto hanno seguito tre moduli formativi sulla Biodiversità del Mediterraneo, gli effetti dei cambiamenti climatici e l’uso del mare e delle coste online. Una bella esperienza per imparare ad apprezzare e difendere l’ambiente marino.http://www.guardianidellacosta.it/il-progetto/